Metodo Falling Number

1.

Bagno

Nei modelli FN 1500, FN 1700, FN 1900 e FN 1000, assicurarsi che il bagno sia ben inserito finchè si sente il 'click' che proviene dal fissaggio posteriore.

2.

Coperchio di condensa

Con il tempo si possono formare cristallizzazioni sui bordi del coperchio che ne impediscono la perfetta chiusura. Pulire periodicamente ed incastrare con forza il coperchio nel bagno.

3.

Sistema di raffreddamento

L'acqua di raffreddamento deve avere una portata di circa 400 ml/min.

4.

Acqua per il bagno

Per il bagno utilizzare acqua distillata o di equivalente purezza. NON AGGIUNGERE prodotti chimici per regolare la temperatura in quanto porteranno a risultati sbagliati. Il metodo AACCI Falling Number 56-81.03 è stato rivisto in questo punto il 9 Settembre 1992 ed è ora proibito regolare in questo modo la temperatura di ebollizione.

5.

Livello acqua nel bagno

Controllare periodicamente il livello dell'acqua nel bagno. Cercate di mantenere il livello preciso entro 1 cm. Se agggiugete acqua, considerate che la massa si raffredda. Attendete almeno 5 minuti prima di usare l'apparecchio per permettere alla temperatura di stabilizzarsi.

6.

Correzione altitudine

Il valore FN è funzione della temperatura dell'acqua nel bagno che a sua volta è funzione della pressione atmosferica. Perciò, apparecchi utilizzati in montagna, possono ottenere valori FN che differiscono (più alti) da quelli a livello del mare. Se l'apparecchio è usato ad una altitudine sueriore a 600 m (2.000 piedi) si dovrà applicare una correzione. Vedere manuale operativo.

7.

L'acqua bolle?

Togliere il coperchio - proteggersi con uno straccio perchè il coperchio è caldo. Con una asta muovere l'aletta del vapore. Controllare che l'acqua bolla vigorosamente.

8.

Tubi viscosimetrici ed agitatore

I tubi e l'agitatore devono essere puliti ed asciutti. Assicurarsi che non vi siano residui all'interno del supporto nero in ebanite dell'agitatore. Controllare che l'agitatore non sia curvo. NON USARE MAI tubi danneggiati.

9.

Quantità campione

Avere un campione rappresentativo. Per il grano, macinare almeno 300 g di campione ben miscelato e pulito. Ricordatevi che questo campione deve rappresentare l'intero lotto. Il grano ha molta variabiità anche da chicco a chicco.

10.

Macinazione e granulometria

I 300 g di campione devono essere macinati con un molino a martelli avente una griglia da 0.8mm. ICC 107/1 / AACCI 56-81.03 descrive la corretta granulometria per l'analisi Falling Number.

11.

Miscelazione del campione macinato

La macinazione può causare la separazione dei vari componenti. Assicurarsi di miscelare il campione prima di pesare i 7g per l'analisi FN.

12.

Pesata del campione

Verificare il corretto funzionamento e la precisione della bilancia.

13.

Correzione del peso del campione

Il risultato FN è influenzato dall'umidità del campione. La metodica ICC prevede l'aggiustamento del peso del campione in base alla sua reale umidità. Per i dettagli, riferisi al maunale d'istruzione. La metodica ICC (ICC107/1) richiede un aggiustamento avendo come base una umidità del 14%. Anche la metodica AACCI richiede un aggiustamento o un ricalcolo rispetto ad una umidità fissa (14%). Verificate che eventuali confronti utilizzino il medesimo metodo di correzione.

14.

Dispenser da 25 ml

La metodica ICC richiede siano utilizzati 25.0 +/- 0.2 ml di acqua. Controllare la precisione del dispensatore o della pipetta pesando l'acqua dosata. Il peso di 25.0 ml dovrebbe essere 24.96 g a 20°C o 24.93 g a 24°C.

15.

Qualità dell'acqua

Utilizzare acqua distillata o di purezza equivalente. Il pH dell'acqua influenza la misura. Se la qualità dell'acqua è sospetta confrontatela con quella di un'altra provenienza, magari acquistata da un altro fornitore. NOTA: il pH dell'acqua varia con il tempo, utilizzare acqua fresca.

16.

Temperatura del Dispenser

La temperatura del dispenser dovrebbe essere 22 +/- 2 °C.Grosse variazioni di temperatura influenzano l'analisi. Il tubo viscosimetrico non deve essere caldo (ad esempio appena essiccato in stufa).

17.

Miscelazione del campione

Agitate il tubo su e giù 20-30 volte. Se possibile utilizzate lo Shakematic. Assicurarsi che il campione sia completamente in sospensione capovolgendo il tubo e verificando non vi siano sacche di campione ancora in polvere.

18.

Raschiamento tappo e parete del tubo

E' importante raschiare il campione che si è depositato nel tappo e sulla parete alta del tubo. Tutto il campione deve essere in sospensione nell'acqua.

19.

Tempistica

Inserire il tubo nel FN entro 30-60 secondi dalla miscelazione.

20.

L'analisi deve iniziare immediatamente dopo l'inserimento del tubo

Dopo l'inserimento del tubo nel bagno, l'analisi deve iniziare immediatamente. Il ritardo può causare risultati sbagliati e molto variabili.

 

 

 

 Scaricare in formato stampabile Falling Number Method Checklist