Analisi nei formaggi

Cosa c'è nel vostro formaggio

Misura di tutti i parametri in soli 6 secondi. Analisi su formaggio grattugiato, a pezzi, a fette o carotaggi. I campioni sono analizzati su tazzina aperta eliminando la preparazione del campione e la pulizia dopo l'analisi. Misura un grande volume di prodotto assicurando analisi rappresentative.

6 secondi per determinare Umidità, Grassi, pH e Sale.

Miscelazione e formulazione

Il formaggio grattugiato per l'industria alimentare è spesso fatto da una miscela di formaggi ed altri ingredienti in funzione del suo utilizzo. Si stabilisce in questo modo il suo sapore, il potere emulsionante ed altre caratteristiche funzionali. Durante la produzione il formaggio e gli altri ingredienti sono miscelati e fusi (normalmente a 70-85 °C) in masse omogenee. La formulazione può quindi essere un pò difficoltosa:

1. Le caratteristiche dei formaggi di partenza sono costantemente variabili
2. I sistemi di produzione influenzano le caratteristiche funzionali
3. Ingredienti opzionali influenzano funzionalità e costi
4. I costi della formulazione sono variabili

I diversi parametri ottenuti dall'RVA forniscono differenti informazioni sulla produzione del formaggio. La viscosità minima è la misura di quanto è spalmabile il formaggio quando viene mantenuto ad una temperatura fissa. Le temperature di fusione e solidificazione indicano in quanto tempo un formaggio inizia la fusione in caso di riscaldamento e quanto velocemente un formaggio solidifica durante ilraffreddamento. È possibile utilizzare una combinazione di viscosità minima, temperatura di fusione e temperatura di solidificazione per differenziare formaggi altrimenti simili e determinare l'idoneità di un lotto di formaggio ai diversi utilizzi come su pizza, pasta, salse o altri prodotti.

Utilizzi e benefici:

  • Ottimizzare l'uso degli ingredienti
  • Monitorare velocemente ed accuratamente la qualità del formaggio
  • Risparmiare denaro riducendo le rilavorazioni
  • Aumentare la fidelizzazione dei clienti attraverso forniture costanti e di alta qualità
  • Formulare miscele di formaggi con esatte specifiche
  • Usere l'RVA come piccolo impianto pilota per misurare le prestazioni e le caratteristiche di nuovi ingredienti
  • Minimizzare l'utilizzo di alcuni ingredienti come gli emulsionanti mantenendo comunque le funzionalità desiderate e minimizzando quindi il costo delle materie prime